Netflix: La strategia giusta nell’era dei Big Data

Netflix è il più grande provider di servizi video in streaming negli Stati Uniti d'America con una base globale di abbonati di circa 33 milioni di euro.


La strategia

Netflix ha utilizzato la strategia di diffondere contenuti originali basandosi sulle valutazioni dei modelli di visualizzazione di ciascuno dei suoi abbonati e sfruttando i meccanismi di profilazione basati sul software Hadoop.

 

La soluzione

Aver impiegato come modello di business la creazione di contenuti di successo utilizzando l’enorme insieme di dati completi dei modelli di visualizzazione di ciascuno dei suoi abbonati, compresi aspetti come quando hanno schiacciato il pulsante di pausa e se hanno spento prima dei titoli di coda.
Netflix ha schierato i dati della lettura delle preferenze degli utenti per elaborare raccomandazioni per ciascuno dei suoi abbonati.

 

Risultati


Netflix è disponibile in 190 paesi e ha circa 75 milioni di utenti in tutto il mondo.

 

Briefing

 

  • Basandosi sul mercato di massa e diffondendo spettacoli creati su un palinsesto personalizzato, Netflix è stato in grado di prendere decisioni a lungo termine anticipando le aspettative del suo target.

 

Condividi questa pagina

LEGGI ANCHE

Fatturazione elettronica soluzioni responsabili con Gestionaleideale.it

La fatturazione elettronica B2B obbligatoria entrerà in vigore dal 1° gennaio 2019

Ikea una coinvolgente esperienza instore

Con una strategia marketing multicanale il brand ha mirato verso un’esperienza d’acquisto il più possibile integrata,...

Prendere appunti e documentare con DocPHT

Noi della Web Agency ilTuoBrand.it siamo grandi sostenitori dell’ideologia open source. 

Cosa devi sapere del Podcasting per la pubblicità del tuo brand

La pubblicità podcast del tuo brand fa parte della tua strategia di marketing online?